INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

04/11/2021

L’Inail ricorda i dipendenti caduti in guerra

Oggi, con una cerimonia in occasione del Giorno dell’Unità nazionale e della Giornata delle Forze armate, sono stati commemorati con la deposizione di una corona d’alloro al monumento dedicato alle vittime nella sede storica di via IV Novembre a Roma

(.jpg- 46 kb)
ROMA – Il 4 novembre l’Italia ricorda, nella Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate, i caduti in guerra. L’Inail ha commemorato i dipendenti che persero la vita al fronte con la deposizione di una corona d’alloro da parte del vice presidente dell'Istituto, Paolo Lazzara e del presidente del Consiglio di indirizzo e vigilanza, Giovanni Luciano  al monumento dedicato alle vittime nella sede di via IV Novembre a Roma. L’evento, che si è svolto alle 10.30, si è collegato idealmente alla cerimonia ufficiale celebrata all’Altare della Patria dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che alle 10, accompagnato dalle più alte cariche dello Stato, ha deposto una corona sulla Tomba del Milite Ignoto nel centenario della sua tumulazione nel sacello del Vittoriano.

Dal 1921 il Milite Ignoto riposa all’Altare della Patria. A scegliere la bara, fra undici identiche di soldati senza nome morti in battaglia, allineate nella Basilica di Aquileia, fu una donna di Trieste, Maria Bergamas, il cui figlio Antonio era caduto in combattimento senza che il suo corpo potesse essere stato identificato. Giunto con un treno speciale a velocità ridotta da Aquileia a Roma, il 2 novembre il feretro con la salma del Milite Ignoto, simbolo dei caduti della Grande Guerra, ebbe l’estremo omaggio nella Basilica di Santa Maria degli Angeli. Due giorni dopo, a tre anni esatti dalla vittoria italiana nella Grande Guerra, si celebrò con una cerimonia solenne l’atto finale della sepoltura all’Altare della Patria.

© 2022 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)
Impostazioni cookie