INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

20/12/2018

Salute e sicurezza sul lavoro nella quarta rivoluzione industriale, entro il 7 febbraio le iscrizioni al corso Sapienza-Inail

L’insegnamento prevede 48 ore di attività didattica frontale, una dimostrazione pratica e sei crediti formativi universitari e rientra nell’offerta del secondo modulo del master biennale di II livello sulla gestione integrata di salute e sicurezza promosso dall’Istituto insieme all'ateneo romano

(.jpg - 73,2 kb)
ROMA – Acquisire conoscenze e strumenti per gestire e incentivare comportamenti sicuri nella quarta rivoluzione industriale: è questo l’obiettivo del corso di alta formazione “Tecnologie, organizzazioni, individui e comportamenti nella quarta rivoluzione industriale ai fini della salute e sicurezza sul lavoro”, al quale sarà possibile iscriversi fino al 7 febbraio 2019. L’insegnamento rientra nell’offerta didattica del secondo modulo del master biennale di II livello sulla gestione integrata di salute e sicurezza, promosso dalla Sapienza Università di Roma e dall’Inail con l’obiettivo di formare figure specializzate e competitive nel mondo del lavoro, alla luce dei grandi cambiamenti legati all’innovazione tecnologica, alla digitalizzazione e all’automazione.

Le sfide dell’Industria 4.0 e la tutela della sicurezza sul lavoro. Internet of Things (Iot), Cyber Physical System (Cps) e sistemi avanzati di automazione sono tra gli argomenti che saranno approfonditi durante il corso che prevede 48 ore di lezione frontale e una dimostrazione pratica sulle soluzioni applicative in contesti produttivi. Per quanto riguarda la gestione della sicurezza, in una prospettiva di Total Safety Management (Tsm), saranno analizzate le criticità legate alla progettazione organizzativa, alla cultura organizzativa e alla cultura di gestione dell’errore, anche nei contesti di Smart Factory (Sf), correlandole alle forme adeguate di prevenzione e di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Nove corsi di alta formazione e stage in azienda. L’insegnamento fa parte dei nove corsi di alta formazione che compongono l’offerta formativa del secondo modulo del master Sapienza-Inail, dedicati all’innovazione nel mondo del lavoro e alle conseguenze nel settore della salute e sicurezza, come l’utilizzo delle nanotecnologie e delle tecnologie abilitanti e dei metodi statistici per la ricerca e la pratica biomedica. Nel programma sono comprese anche giornate formative realizzate in collaborazione con gli enti partner del master: Aeroporti di Roma, Confindustria, Enel, Eni, Federchimica, Fiat Chrysler Automobiles (Fca), Fondazione Rubes Triva, Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) e Terna. Questo tipo di attività è propedeutica anche ai percorsi di stage e tirocinio in partenza dal prossimo anno.

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004