INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

05/12/2022

Innovazione e alta formazione, dall’Inail cinque borse di studio per dottorati di ricerca al Politecnico di Milano

Il finanziamento rientra nella convenzione siglata con l’università milanese, in cui per l’anno accademico 2022-2023 sono stati individuati corsi di dottorati di ricerca di interesse per l’Istituto. La scadenza per partecipare è fissata al 16 dicembre 2022 alle 14. Tardiola: “Le professionalità dell’Istituto e le capacità accademiche dell’ateneo insieme per rendere il lavoro in Italia sempre più tutelato e proiettato verso un futuro sicuro e solido”

Innovazione tecnologica, dall’Inail cinque borse di studio per dottorati di ricerca al Politecnico di Milano
MILANO – “Abbiamo bisogno dei migliori talenti del Paese per affrontare una grande sfida. Parliamo di questo quando proponiamo il dottorato di ricerca con il Politecnico di Milano da svolgere dentro Inail”. Così il direttore generale, Andrea Tardiola, presenta le finalità della convenzione stipulata dall’Istituto e dall’ateneo lombardo, con cui i due enti promuovono una collaborazione scientifica di alto livello. La cooperazione è finalizzata alla definizione di progetti di ricerca su tematiche di interesse comune, all’attuazione di sinergie per il rafforzamento delle capacità funzionali della pubblica amministrazione, utili alla realizzazione degli interventi previsti in particolare dal Pnrr, e per l’attivazione di borse di studio aggiuntive per i corsi di dottorato di ricerca.   

Cinque borse di studio per dottorati in ingegneria gestionale, meccanica e bioingegneria. In questo ambito, il Politecnico ha individuato per l’anno accademico 2022-2023 i corsi di dottorato e ha definito, in collaborazione con l’Inail, cinque borse di studio aggiuntive finanziate dall’Istituto, ripartite in tre borse per il dottorato in ingegneria gestionale, una per il dottorato in bioingegneria e una per il dottorato in ingegneria meccanica.

La scadenza per partecipare fissata alle 14 del 16 dicembre 2022. Le borse di studio verranno assegnate utilizzando le graduatorie dei bandi dei concorsi di ammissione al ciclo dell’anno in corso. Ogni singolo dottorato sarà realizzato sulla base di un progetto formativo, da svolgersi anche presso le strutture Inail, in conformità con il programma di sviluppo delle ricerche e secondo obiettivi didattici coerenti. Il termine per la partecipazione ai singoli bandi scade il 16 dicembre 2022 alle ore 14. Tutte le informazioni sono disponibili nella documentazione pubblicata sul sito del Politecnico di Milano, fruibile anche dal portale dell’Inail.

Tardiola: “Per le nuove sfide del lavoro servono le migliori energie del Paese”. “Stiamo affrontando – afferma ancora Tardiola nella presentazione dei dottorati – nuovi rischi incombenti come la trasformazione digitale, la robotizzazione del lavoro, l’impatto del cambiamento climatico e di nuove malattie sul lavoro. Pensiamo solo a cosa è successo negli ultimi tre anni, con la necessità – e l’Inail è stato un grande protagonista in questa vicenda – di rendere compatibile, nella diffusione del Covid, il lavoro in Italia. Per fare tutto questo – prosegue il direttore generale - c’è bisogno di avere le migliori energie del Paese che si dedichino, insieme ai professionisti dell’Istituto e alla capacità accademica del Politecnico, a progetti di ricerca su questi temi di frontiera. Per rendere il lavoro in Italia sempre più tutelato e sempre più inserito in una trasformazione che lo proietti verso un futuro sicuro e solido”.

Arnaboldi: “Insieme all’Inail per la ricerca e lo sviluppo di nuove competenze”. Il Politecnico di Milano – spiega Michela Arnaboldi, direttrice del corso di dottorato in Ingegneria gestionale - è un’università pubblica statale, la più grande in Italia nelle discipline di ingegneria, architettura, design. Con l’Inail abbiamo pensato a un progetto ambizioso di sviluppo di nuove competenze, con talenti che abbiano voglia di dare valore al pubblico attraverso la ricerca, in particolare nel percorso più alto del sistema educativo europeo e mondiale che è il dottorato”.


© 2022 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)
Impostazioni cookie