INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

02/10/2018

Certificazione Inail, il 5 ottobre a Salerno un seminario con l’Ordine dei medici

Gli aspetti giuridici e medico-legali al centro dell’iniziativa, punto di partenza di un percorso per una formazione dedicata e sinergica su tutto il territorio campano. L’obiettivo è il miglioramento delle prestazioni sanitarie offerte agli infortunati sul lavoro e dei risultati ottenuti sul piano assistenziale

Certificazione Inail, il 5 ottobre a Salerno un seminario con l’Ordine dei medici
SALERNO - Venerdì 5 ottobre l’Aula Magna dell’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri (Omceo) di Salerno, in via Santi Martiri Salernitani 31, ospiterà un seminario dedicato agli “Aspetti giuridici e medico-legali della certificazione Inail”. L’iniziativa, organizzata dalla Direzione regionale Campania dell’Istituto in collaborazione con l’Ordine dei medici di Salerno, con il patrocinio della Società italiana di medicina del lavoro (Siml) e dell’Associazione regionale medici competenti (Asmeco), punta a favorire il confronto tra i medici, che governano la medicina di base, e l’Inail, che assiste gli infortunati sul lavoro sotto il profilo assicurativo, per ottimizzare le prestazioni offerte ai pazienti e migliorare i risultati ottenuti sul piano della riabilitazione e del reinserimento sociale.

L’importanza dellaggiornamento continuo. L’appuntamento di venerdì si inserisce nell’ormai consolidato rapporto di collaborazione tra l’Inail e gli Ordini dei medici, sempre più mirato a perseguire interventi sanitari di elevato livello qualitativo, indirizzati agli infortunati sul lavoro e ai tecnopatici ai fini del massimo recupero possibile dell’integrità psico-fisica e, conseguentemente, della riduzione degli esiti invalidanti dell’evento lesivo. In tale ottica, assumono una rilevanza prioritaria le certificazioni sanitarie, la cui complessità, insieme ad alcuni elementi di novità, richiede una costante azione di aggiornamento.

Previsto il rilascio di crediti formativi ECM. Il seminario, accreditato ECM dall’Omceo di Salerno per medici di medicina generale, specialisti in medicina del lavoro e specialisti in medicina legale, con il suo focus sull’interscambio certificativo rappresenta il punto di partenza di un percorso per una formazione dedicata e sinergica che, in date successive, coinvolgerà tutto il territorio campano, attraverso le sedi territoriali dell’Inail e dell’Ordine dei medici.

Il programma. I lavori del seminario si apriranno alle ore 9 con il saluto delle autorità e gli interventi di Giovanni D’Angelo, presidente dell’Ordine dei medici di Salerno, Daniele Leone, direttore regionale Campania dell’Istituto, Oreste Florenzano, direttore amministrativo dell’Ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno, Giovanna Spatari, segretario nazionale Siml, e Domenico Fragomeno, presidente di Asmeco.

Un focus su alcuni temi specifici. A seguire, Pietro Gaetano Iacoviello, sovrintendente sanitario regionale dell’Istituto, e Giovanna Iovino, dirigente della sede Inail di Salerno, introdurranno la serie di interventi tecnici – a cura di dirigenti medici dell’Istituto e rappresentanti del mondo accademico, forense e delle parti sociali – destinati ad approfondire alcuni temi specifici: dagli aspetti medico-legali della certificazione sanitaria ai requisiti formali e sostanziali del primo certificato di malattia professionale, dalle problematiche di medicina del lavoro all’infortunistica stradale, fino ai medici di base e al ruolo del patronato nell’accertamento delle tecnopatie. Sintesi e conclusioni saranno affidate a Giovanni Paura, direttore centrale Pianificazione e Comunicazione Inail.

© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004