INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Campagna incentivi alle imprese e sconto per prevenzione - Isi 2014

"Inail sostiene le imprese che investono nella sicurezza dei lavoratori". È questo il claim della campagna di comunicazione dedicata al bando Isi 2014 e all'OT24, le iniziative di Inail a favore delle imprese che migliorano la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Con Isi 2014, l'Inail mette a disposizione 267 milioni di euro, suddivisi in budget regionali, per la realizzazione di progetti di investimento e per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale. Con il cosiddetto sconto per prevenzione, le aziende con dipendenti, attive da almeno due anni, possono presentare domanda per ottenere una riduzione sul premio assicurativo. È necessario che abbiano realizzato, nell’anno precedente alla richiesta, interventi di prevenzione per migliorare le condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Immagine Campagna incentivi alle imprese e sconto per prevenzione - Isi 2014

Obiettivi e target

La campagna di comunicazione presenta un doppio contenuto informativo riferito agli strumenti istituzionali per le aziende che investono nel miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro: il bando di finanziamento Isi 2014 e lo sconto sul premio per prevenzione OT24.

Oltre a veicolare le informazioni tecniche, le tempistiche e gli elementi costitutivi del bando, la campagna mette in evidenza come la prevenzione realizzata dalle piccole e medie imprese rappresenti, di fatto, un effettivo risparmio.
Per quanto riguarda l'OT24 la campagna evidenzia la riduzione in percentuale del premio assicurativo per le imprese che hanno realizzato interventi di prevenzione per migliorare le condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Esiste, quindi, una linea di continuità tra i finanziamenti Isi e lo sconto per prevenzione che permette alle aziende di recuperare risorse economiche e di incidere positivamente sul costo del lavoro.
Al centro del concept grafico, la stategia di comunicazione pone il lavoratore, destinatario finale delle azioni che Inail realizza nel sistema pubblico della sicurezza. L’obiettivo è veicolare un diverso modo di interpretare e vivere la prevenzione sui luoghi di lavoro da parte delle imprese, una prevenzione “proattiva”, non fatta solo di obblighi cui attenersi, ma principalmente di azioni in cui lo Stato con Inail investe in prima persona.
 

Il media mix di comunicazione
La campagna utilizzerà i seguenti mezzi:
• stampa quotidiana e periodica specializzata
• internet - siti d'informazione ed economici
• radio e televisione
• circuiti di videocomunicazione nell’ambito delle grandi stazioni.

La campagna parte il 19 dicembre 2014, in concomitanza con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del bando Isi 2014, ed è modulata in diverse fasi temporali con approfondimenti tematici sui due strumenti istituzionali per favorire la prevenzione nei luoghi di lavoro.

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004