INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

09/09/2020

Coronavirus - fase 3: proroga delle misure urgenti per il contenimento dell'emergenza in tutta Italia.

Prorogate fino al 7 ottobre 2020 le misure precauzionali per contrastare e contenere il contagio da Covid-19.

Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale, con il D.P.C.M. 7 settembre 2020 sono prorogate sino al 7 ottobre 2020 le misure di cui al D.P.C.M. del 7 agosto 2020.

Inoltre, dall’8 settembre è consentito l’ingresso nel territorio nazionale per ricongiungersi con una persona, anche non convivente, con la quale vi sia una comprovata e stabile relazione affettiva.

Restano ferme, con decorrenza sino al 7 ottobre 2020, anche le disposizioni contenute nelle ordinanze del Ministro della salute del 12 e del 16 agosto 2020, con estensione dei casi in cui non si applica la sorveglianza sanitaria e l’isolamento fiduciario a seguito dell’ingresso nel territorio nazionale dall’estero.

Infine, è raccomandato il rispetto delle nuove Linee guida in materia di trasporto, compreso il trasporto scolastico dedicato, delle indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di Sars-Cov-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia e del Protocollo per la gestione di casi confermati e sospetti di Covid-19 nelle aule universitarie.

Le disposizioni del D.P.C.M. 7 settembre 2020 si applicano dalla data dell’8 settembre 2020 e sono efficaci fino al 7 ottobre 2020.

Ultimo aggiornamento: 09/09/2020


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)