INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Progetto Spaic

Il progetto “Spaic - Cause dello SPreco Alimentare ed Interventi Correttivi” si inserisce tra le attività programmate nell’ambito del Piano delle Attività di Ricerca 2016-2018 dell’Istituto e si prefigge lo scopo di sviluppare una raccolta dati al fine di identificare lo stile di vita dei giovani consumatori ed esplorare le motivazioni che comportano lo spreco alimentare, partendo dal presupposto che gli atteggiamenti delle persone e i comportamenti individuali possono influenzare la quantità di alimenti sprecati.
Tramite un avviso di selezione l’Inail rende pubblici i criteri adottati dalla Direzione Centrale Ricerca per l’individuazione di un soggetto partner pubblico o privato per la realizzazione del progetto.
 
Requisiti dei soggetti proponenti
I soggetti proponenti devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere un Ente e/o organismo di ricerca, pubblico o privato
  • avere comprovata conoscenza della materia oggetto di studio
  • essere già stato affidatario di progetti in ambito di education da parte di Inail.
 
Risorse finanziarie
L’entità delle risorse messe a disposizione per la collaborazione progettuale è pari complessivamente a 30.000,00 euro, comprensivo di oneri e spese, ed erogato con le seguenti modalità:
  • una prima rata pari al 20% del finanziamento, a seguito della sottoscrizione dell’accordo di collaborazione
  • una seconda rata pari al 40% del finanziamento, successivamente all’approvazione da parte del responsabile scientifico Inail della relazione intermedia
  • il saldo pari al 40% del finanziamento, successivamente all’approvazione da parte del responsabile scientifico Inail della relazione scientifica finale del progetto.
Il trasferimento di suddetto finanziamento, avendo natura contributiva, è da intendersi fuori dal campo di applicazione dell’Imposta sul Valore Aggiuntivo (Iva), ai sensi dell’art. 4 del d.p.r. 26/1/72 n. 633.
 
Durata del progetto
La collaborazione dovrà avere inderogabilmente la durata di 12 mesi a partire dalla data di sottoscrizione del relativo atto convenzionale.
 
Trasmissione delle proposte progettuali
Le proposte progettuali andranno trasmesse via Pec all’indirizzo dcricerca@postacert.inail.it entro e non oltre il giorno 14 ottobre 2016, l’oggetto della e-mail dovrà riportare la seguente dicitura: “Avviso di selezione di partner scientifici per la realizzazione del Progetto Spaic”.
Le proposte dovranno essere corredate dalla documentazione ritenuta utile ai fini della valutazione scientifica, da parte di apposita commissione, secondo i criteri esposti nel presente avviso pubblico. Dovrà altresì essere data evidenza del possesso dei requisiti di cui al paragrafo “requisiti dei soggetti proponenti”.

Ultimo aggiornamento: 26/09/2016