INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Approfondimenti

Immagine per la promozione della cultura della sicurezza nella scuola

Le attuali dimensioni del fenomeno infortunistico in ambiente domestico, la frequenza di infortuni che coinvolgono i lavoratori giovani o al primo impiego hanno spinto da alcuni anni ad una riflessione approfondita sulla necessità di promuovere la cultura della salute e sicurezza sin dalla scuola primaria sensibilizzando le giovani generazioni alla conoscenza e percezione dei rischi negli ambienti che li circondano. Inoltre il d.lgs. 81/2008 in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ha previsto per gli Istituti Scolastici la facoltà di inserire in ogni attività scolastica percorsi formativi interdisciplinari alle diverse materie scolastiche ai fini della promozione e divulgazione della cultura della salute e sicurezza sul lavoro (art.11 c.4).

In questo contesto l’Istituto nel 2008 ha costituito un gruppo di lavoro finalizzato all’individuazione e definizione di strumenti informativo/formativi validi e agevoli per realizzare iniziative sul tema. Con l’attribuzione delle funzioni dell’Ispesl all’Inail (Legge 30 luglio 2010, n.122) proseguono le attività relative alla scuola.

IL D.Lgs. 81/08 a proposito della scuola
Il Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008 in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro ha indicato in maniera chiara la facoltà per gli Istituti scolastici di inserire in ogni attività scolastica percorsi formativi interdisciplinari alle diverse materie scolastiche ai fini della promozione e divulgazione della cultura della salute e sicurezza sul lavoro (art.11 c.4).

Art. 11 comma 4. “Ai fini della promozione e divulgazione della cultura della salute e sicurezza sul lavoro é facoltà degli istituti scolastici, universitari e di formazione professionale inserire in ogni attività scolastica ed universitaria nelle istituzioni dell’alta formazione artistica e coreutica e nei percorsi di istruzione e formazione professionale, percorsi formativi interdisciplinari alle diverse materie scolastiche ulteriori rispetto a quelli disciplinati dal comma 1, lettera c) e volti alle medesime finalità. Tale attività é svolta nell’ambito e nei limiti delle risorse disponibili degli istituti”.

Art. 11 comma 1. c) “Finanziamento... delle attività degli istituti scolastici, universitari e di formazione professionale... volti a favorire la conoscenza delle tematiche della salute e della sicurezza nel rispetto delle autonomie didattiche”.


Link utili

Ultimo aggiornamento: 19/04/2017