INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

La valutazione e gestione del rischio stress lavoro-correlato

In Italia l’attuale quadro normativo di tutela della salute e sicurezza sul lavoro (D.Lgs 81/2008 e s.m.i.) ha individuato lo stress lavoro-correlato come uno dei rischi oggetto di valutazione e di conseguente adeguata gestione da parte delle organizzazioni (in recepimento dei contenuti dell’Accordo europeo sullo stress lavoro- correlato del 2004) ed è stato implementato da indicazioni procedurali minime utili a condurre la valutazione di tale elaborate dalla Commissione Consultiva Permanente per la Salute e Sicurezza del Lavoro (Lettera Circolare del Ministero del Lavoro del 18 novembre 2010).
Il Medico Competente (MC) ha l’obbligo, ai sensi dell’art. 25 c.1 del D.Lgs 81/08 e s.m.i., di collaborare al processo di valutazione dei rischi; tale collaborazione, nella specifica valutazione del rischio da stress lavoro-correlato, si trasforma in una partecipazione attiva e fondamentale, in considerazione del peculiare apporto che il MC può offrire al processo valutativo in virtù del suo ruolo all’interno del sistema prevenzionale aziendale. Un contributo assai prezioso può essere apportato dal MC alle attività relative al processo di valutazione, quali l’individuazione delle metodologie più consone, l’identificazione dei gruppi omogenei di lavoratori a cui è rivolta la valutazione e la caratterizzazione degli indicatori oggettivi e verificabili, nonché all’analisi e interpretazione dei risultati della fase preliminare della valutazione. Inoltre, nel corso dell’espletamento delle proprie funzioni, in particolare della sorveglianza sanitaria, il MC può venire a conoscenza sia di eventuali situazioni di disagio sul lavoro sia di elementi soggettivi di percezione del rischio del lavoratore sia di comportamenti a rischio per la salute del lavoratore stesso e fornire altresì un contributo nella gestione dei casi individuali. In tale ottica il corso si propone di accrescere e rafforzare le competenze tecnico-professionali in ambito di salute e sicurezza sul lavoro delle figure della prevenzione afferenti al Sistema Sanitario Nazionale, con particolare riferimento ai medici competenti, in relazione alla valutazione e gestione del rischio stress lavoro- correlato.

 

Brochure del corso (.pdf - 889 kb)

Numero minimo di partecipanti 10
Numero massimo di partecipanti 30

Luogo 
Inail – Auditorium
P.le G. Pastore, 6
00144  ROMA

Calendario
09/05/2016 09.30 – 12.30 | 13.30 – 17.30
10/05/2016 09.00 – 14.00

Costo iscrizione
€ 100.00

Data scadenza iscrizione
Le richieste dovranno pervenire entro il 9 aprile 2016

Codice edizione
STRESS016

Data Inizio

09/05/2016

Durata

11 ore più verifica

Destinatari

Medici

Ultimo aggiornamento: 09/05/2016


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004