INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Bando Isi 2012

Con il Bando Isi 2012 l'Inail finanzia in conto capitale fino al 50% progetti di investimento e per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale. Possono ricevere i contributi Inail le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura. Per il 2012 sono resi disponibili 155,352 milioni di euro ripartiti in budget regionali.

Accesso ai finanziamenti
La procedura per l’invio telematico delle domande prevede pochi passaggi operativi:

  • inserimento della domanda nell'area dedicata dei Servizi online del portale dell'Inail per poter raggiungere il punteggio minimo di ammissibilità
  • download del codice identificativo
  • invio della domanda online (previa autenticazione e acquisizione dell'indirizzo e accesso allo sportello informatico secondo la tempistica indicata nel bando, fino al Click day, ovvero il giorno stabilito durante il quale inoltrare le domande telematiche già compilate).


Partecipare è semplice grazie agli strumenti che l'Inail mette a tua disposizione per lo svolgimento rapido, sicuro e agevole delle operazioni.

ALLEGATI

Progetti responsabilità sociale e modelli organizzativi

Sezione A2 - Allegato 2

A2.1 È finanziabile un sistema di gestione realizzato secondo la ISO 9001 o la ISO 14001, EMAS?
No. Non riguardano sistemi di gestione della sicurezza sul lavoro.

A2.2 Sono ammesse a finanziamento le visite preliminari e gli audit di mantenimento di un sistema di gestione della sicurezza certificato?
Sono finanziabili tutte le attività effettuate e rendicontate entro i 12 mesi dalla data di approvazione del finanziamento.

A2.3 I sistemi di gestione integrati (ad es. qualità, ambiente, sicurezza, etc.) possono essere finanziati?
Sì, ma solo per la parte strettamente attinente al sistema di gestione della sicurezza sul lavoro e quindi con un'analisi dei costi che consenta di verificarlo.

A2.4 Gli investimenti (acquisti macchinari, messa a norma impianti, ecc.) propedeutici all'implementazione di un SGSL sono finanziabili?
L'impresa può presentare un solo progetto riguardante una tipologia tra quelle ammesse a contributo (progetti di investimento; progetti per l'adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale).

A2.5 È finanziabile un modello organizzativo implementato ai sensi del d.lgs. 231/2001 ?
Solo per la parte relativa alla salute e sicurezza; in caso di modelli organizzativi che comprendano più reati è necessario scorporare i costi relativi ai reati di cui all'art 300 del d.lgs 81/2008.

A2.6 Poiché il bando richiede che un modello organizzativo rientrante nei progetti di tipologia 2 sia mantenuto per un triennio a decorrere dalla data della certificazione, nel finanziamento è possibile ricomprendere le spese per le visite di audit da sostenere nel triennio?
Sono finanziabili tutte le attività effettuate e rendicontate entro i 12 mesi dalla data di approvazione del finanziamento.

A2.7 Per l'implementazione di un SGSL sono finanziabili i costi del software on line necessario per l'implementazione e finalizzato esclusivamente ad essa (programmi specifici e non pacchetti office o simili)?
Sono riconoscibili le spese indicate nella colonna 3 dell’allegato 2 dell’Avviso ossia spese di consulenza, spese per la formazione inerente i nuovi processi organizzativi, comprese le eventuali spese di certificazione. Tra tali spese non sono comprese quelle relative all’acquisto del software.

Ultimo aggiornamento: 20/04/2015