INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Delibera Inail CIV n. 11 del 6 agosto 2014

Relazione sulla Performance 2013

Organo: CIV
Documento: Delibera n. 11 del 6 agosto 2014
Oggetto:
Relazione sulla Performance 2013

IL CONSIGLIO DI INDIRIZZO E VIGILANZA
nella seduta del 6 agosto 2014

visto il decreto legislativo n. 479 del 30 giugno 1994 e successive modificazioni;

visto il D.P.R. n. 367 del 24 settembre 1997;

visto il D. Lgs. n. 165/2001 e successive modificazioni;

visto il D. Lgs. 27 ottobre 2009, n. 150 attuativo della L. 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle Pubbliche Amministrazioni;

vista la Delibera della Commissione per la valutazione, la trasparenza e l’integrità delle Amministrazioni pubbliche (CiVit) n. 89/2010 “Indirizzi in materia di parametri e modelli di riferimento del Sistema di misurazione e valutazione della performance”;

vista la Determinazione del Presidente dell’Istituto del 31 dicembre 2010, n. 186 “Sistema di misurazione e valutazione della perfomance”;

visto il Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 concernente il riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni;

viste le Delibere del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza, rispettivamente, del 26 gennaio 2011, n. 2 “Sistema di misurazione e valutazione della performance di cui al decreto legislativo n. 150/2009”; del 7 marzo 2012, n. 3 ”Piano della performance 2012 - 2014” e del 27 marzo 2013, n. 6 “Piano della performance 2013 - 2015”;

vista la Determinazione del Presidente dell’Istituto del 4 aprile 2013, n. 91 “Piano della Perfomance 2013 - 2015”;

viste le Linee guida fornite dall’ANAC (Autorità Nazionale e per la valutazione e la trasparenza delle pubbliche amministrazioni – ex CiVit) con delibera del 7 marzo 2012, n. 5 come aggiornata con nota del 13 giugno 2013;

visto il Decreto Legge n. 101 del 31 agosto 2013, convertito con modificazioni dalla Legge 30 ottobre 2013, n. 125 recante “Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni” ed in particolare l’art. 5, commi 1 e 4 in materia di trasparenza, anticorruzione e valutazione della performance”;

vista la Delibera del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza n. 12 del 18 settembre 2013 “Relazione sulla Performance 2012”;

vista la propria delibera n. 4 del 16 aprile 2014 “Piano della Performance 2014 – 2016;

vista la Relazione sulla Performance 2013 trasmessa dal Presidente dell’Istituto il 21 luglio 2014 al Consiglio di Indirizzo e Vigilanza per le valutazioni di competenza;

tenuto conto dell’istruttoria effettuata dalla Commissione Organizzazione nella seduta del 5 agosto 2014;

preso atto che la “Relazione sulla performance 2013” dell’INAIL è stata predisposta in conformità alle disposizioni contenute nell’art. 10 del D. Lgs. n. 150/2009 e successive modificazioni ed integrazioni e nel rispetto delle succitate linee guida fornite dall’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle pubbliche amministrazioni – ex CiVIT) con la delibera n. 5/2012 aggiornata con nota del 13 giugno 2013;

valutati positivamente gli elementi innovativi introdotti in termini di metodologie di pianificazione e programmazione, integrazione dei sottosistemi informativi e degli strumenti di reportistica;

rilevato che, non essendo intervenuta alcuna novazione normativa, permangono le criticità più volte evidenziate dal Consiglio di Indirizzo e Vigilanza:

– il Piano della performance e la Relazione sulla performance si affiancano e si sovrappongono ai preesistenti, e già consolidati, sistemi e strumenti di pianificazione, programmazione e rendicontazione generando una moltiplicazione di documenti inconciliabile con le esigenze di chiarezza e semplificazione;

– gli indirizzi generali formulati dall’ANAC inerenti l’applicazione del ciclo di gestione della performance non tengono conto delle rilevanti differenze esistenti tra le diverse amministrazioni, come peraltro evidenziato dalla stessa ANAC nella “Relazione sulla performance delle amministrazioni centrali 2012” redatta nel mese di febbraio 2014;

DELIBERA

– di prendere atto delle risultanze e di condividere la Relazione sulla Performance 2013 trasmessa dal Presidente dell’Istituto il 21 luglio 2014;

– di confermare il mandato al Presidente del CIV per concordare con gli Organi di gestione ogni opportuna iniziativa diretta a ottenere la modifica del decreto legislativo n. 150/2009, della legge n. 190/2012, del decreto legislativo n. 33/2013, del decreto legislativo 39/2013 e del D.P.R. 62/2013 al fine di coordinare, razionalizzare e semplificare gli adempimenti da porre in essere.

IL SEGRETARIO SUPPLENTE                                     IL PRESIDENTE
f. to Teresa CITRARO                                          f.to Francesco RAMPI


Delibera Inail CIV n. 11 del 6 agosto 2014 (.pdf - 176 Kb)

Ultimo aggiornamento: 08/10/2014

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004