INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Delibera Inail CIV n. 17 del 6 novembre 2013

Riaccertamento residui attivi e passivi in essere al 31.12.2011. Indice Sistematico: riaccertamento dei residui

Organo: CIV
Documento: Delibera n. 17 del 6 novembre 2013
Oggetto: Riaccertamento residui attivi e passivi in essere al 31.12.2011



IL CONSIGLIO DI INDIRIZZO E VIGILANZA
nella seduta del 6 novembre 2013



visto il decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 479 e successive modificazioni e integrazioni;

visto il D.P.R. 24 settembre 1997, n. 367;

visto il D.P.C.M. 8 agosto 2013, concernente la ricostituzione del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell’Inail;

viste le “Norme sull'Ordinamento amministrativo contabile in attuazione dell'art. 43 del Regolamento di Organizzazione” approvate con delibera n. 31 del 27 febbraio 2009 del Presidente – Commissario Straordinario, in coerenza con i principi di contabilità generale della legge n. 208/1999 e del D.P.R. n. 97/2003, come modificate dalla determinazione del Presidente 16 gennaio 2013, n. 10;

vista la legge 31 dicembre 2009, n. 196 (legge di contabilità e finanza pubblica) e s.m.i.;

visto il decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni nella legge 30 luglio 2010, n. 122 “Misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica”;

esaminata la determina del Presidente dell’Istituto del 17 settembre 2013, n. 211 con cui è stato predisposto il “Riaccertamento residui attivi e passivi in essere al 31 dicembre 2011”;

visti i verbali del Collegio dei Sindaci n. 24 del 17 ottobre 2013, n. 25 del 23 ottobre 2013 e n. 26 del 31 ottobre 2013;
visto il parere reso dalla Commissione Bilancio e Patrimonio nella seduta del 5 novembre 2013,

D E L I B E R A


di approvare la proposta di riaccertamento residui attivi e passivi al 31.12.2011, di cui alla citata determina del Presidente dell’Istituto del 25 settembre 2013, n. 211;

di raccomandare agli Organi di gestione di dare attuazione a tutte le misure organizzative e gestionali per ricondurre ad un fisiologico riassorbimento le masse di crediti e debiti registrati al termine dell’esercizio.

IL SEGRETARIO SUPPLENTE
f.to Teresa CITRARO
IL PRESIDENTE
  f.to Francesco RAMPI


 

Ultimo aggiornamento: 11/11/2013

INAIL sede centrale: P.le Pastore 6, 00144 Roma (RM) - P. IVA 00968951004