INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Delibera INAIL CIV n. 17 del 31 ottobre 2012

Criteri per la predisposizione dei bilanci annuali della gestione, preventivo e consuntivo, del Fondo per le vittime dell'amianto, istituito ai sensi dell'articolo 1, comma 241 della legge 28 dicembre 2007, n. 244

Organo: INAIL - CONSIGLIO DI INDIRIZZO E VIGILANZA
Documento: Delibera n. 17 del 31 ottobre 2012
Oggetto: Criteri per la predisposizione dei bilanci annuali della gestione, preventivo e consuntivo, del Fondo per le vittime dell'amianto, istituito ai sensi dell'articolo 1, comma 241 della legge 28 dicembre 2007, n. 244

IL CONSIGLIO DI INDIRIZZO E VIGILANZA
nella seduta del 31 ottobre 2012
 


visto il decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 479 e successive modificazioni e integrazioni;

visto il D.P.R. del 24 settembre 1997, n. 367;

viste la legge 3 aprile 1997 n. 94 e le connesse disposizioni attuative contenute nel D. Lgs. 7 agosto 1997 n. 279;

vista la legge 24 dicembre 2007 , n. 244 "Legge finanziaria 2008", articolo 1, commi da 241 a 246 e, in particolare, il comma 241 con il quale è stato istituito presso l'Inail il "Fondo per le vittime dell'amianto" con contabilità autonoma e separata;

viste le "Norme sull'Ordinamento amministrativo contabile in attuazione dell'art. 43 del Regolamento di Organizzazione" approvate con delibera n. 31 del 27 febbraio2009 del Presidente - Commissario Straordinario, in coerenza con i principi di contabilità generale della legge n. 208/1999 e del D.P.R. n. 97/2003;

visto il Decreto legge 31 maggio 2010, n. 78 art. 7, comma 1, convertito in Legge 30 luglio 2010, n. 122 che ha disposto, tra l'altro, la soppressione dell'IPSEMA (Istituto di previdenza per il settore marittimo) e la sua incorporazione nell'INAIL;

visto il Decreto interministeriale del 12 gennaio 2011 , n. 30 "Regolamento concernente il Fondo per le vittime dell'amianto di cui alla Legge finanziaria 2008";

visto in particolare l'art. 6 del citato decreto interministeriale 30/2011 che, tra l'altro, prevede tra i compiti del Comitato amministratore del Fondo per le vittime dell'amianto la "predisposizione,sullabase dei criteri stabiliti dal CIV, dei bilanci annuali della gestione, preventivo e consuntivo, correlati da una relazione sulla gestione stessa";

vista la Circolare INAIL n. 32 del 5 maggio 2011, recante "Regolamento Fondo per le vittime dell'amianto. Decreto interministeriale del 12 gennaio 2011 n.30 (Legge 24 dicembre 2007, n. 244, articolo 1, commi da 241 a 246)";

visto il decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali del 9 febbraio 2012 di costituzione del Comitato amministratore del Fondo per le vittime dell'amianto;

visto il parere reso dalla Commissione Bilancio e Patrimonio nella seduta del 30 ottobre 2012,

delibera

di approvare i Criteri per la predisposizione dei bilanci annuali della gestione, preventivo e consuntivo, del Fondo per le vittime dell'amianto come indicati nel citato parere 30 ottobre 2012 della Commissione Bilancio e Patrimonio che, allegato alla presente deliberazione, ne costituisce parte integrante.


IL SEGRETARIO
f.to Mauro GOBBI
IL PRESIDENTE
f.to Francesco LOTITO

Ultimo aggiornamento: 14/05/2013


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004