INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Delibera INAIL CIV n. 10 del 1 agosto 2012

Linee guida e criteri generali per le attività di ricerca e di innovazione tecnologica.

Organo: INAIL - CONSIGLIO DI INDIRIZZO E VIGILANZA
Documento: Delibera n. 10 del 1 agosto 2012
Oggetto: Linee guida e criteri generali per le attività di ricerca e di innovazione tecnologica. 

IL CONSIGLIO DI INDIRIZZO E VIGILANZA
nella seduta del 1° agosto 2012
 

visto il decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 479 e s.m.i.;

visto il D.P.R. 24 settembre 1997, n. 367;

vista l'Intesa Stato-Regioni del 29 aprile 2010 concernente il Piano nazionale per la prevenzione per gli anni 2010-2012 (Rep. n. 63/CSR);

visto il decreto legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con modificazioni nella legge 30 luglio 2010, n. 122;

vista la propria delibera del 4 agosto 2010, n. 11 "Acquisizione delle funzioni ex Ipsema - ex Ispesl: Linee di indirizzo per gli aspetti ordinamentali, contabili e di bilancio";

visto il Piano sanitario nazionale 2011-2013, approvato dal Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della salute, in data 21 gennaio 2011;

vista la deliberazione del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica n. 2 del 23 marzo 2011 "Programma nazionale della ricerca 2011-2013" presentato dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca;

vista la propria delibera del 20 aprile 2011, n. 6 "Acquisizione delle funzioni ex Ipsema - ex Ispesl: Linee di indirizzo";

vista la propria delibera dell'8 giugno 2011, n. 9 "Relazione Programmatica 2012 - 2014"con la quale il CIV, tra l'altro, ritiene necessario completare la realizzazione del Piano triennale della ricerca 2009-2011, prorogando i termini di ultimazione al 31 dicembre 2012;

vista la determina del Commissario Straordinario del 28 giugno 2012 n. 203 "Piano per l'innovazione tecnologica 2012";

vista la determina del Presidente dell'Istituto del 20 luglio 2011, n. 206 "Rimodulazione per l'anno 2012 del Piano triennale dell'Attività di Ricerca 2009 - 2011 dell'ex-ISPESL ";

vista la propria delibera del 18 luglio 2012, n. 9 "Relazione Programmatica 2013 - 2015";

viste le istruttorie svolte dalle quattro Commissioni Consiliari;

visti i contributi resi dai Consiglieri;

vista la proposta di sintesi elaborata dal Presidente del Consiglio d'Indirizzo e Vigilanza, sentito il Comitato di coordinamento,

DELIBERA DI

  • approvare il documento "Linee guida e criteri generali per le attività di ricerca e di innovazione tecnologica" nel testo allegato alla presente deliberazione, della quale costituisce parte integrante,
  • dare mandato al Presidente del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza di proporre agli Organi dell'Istituto l'elaborazione di una proposta condivisa per avviare un confronto con i Ministeri vigilanti finalizzato a ottenere le innovazioni normative necessarie a:
    • stabilizzare il flusso degli stanziamenti per lo svolgimento delle attività di ricerca e innovazione tecnologica;
    • definire nuovi criteri per la costituzione e le modalità di funzionamento del Comitato scientifico;
    • armonizzare i processi di approvazione dei piani della ricerca alle modalità che regolano l'azione di vigilanza dei Ministeri nei confronti dell'Inail.
IL SEGRETARIO SUPPLENTE
f.to (Teresa CITRARO)
IL PRESIDENTE
f.to (Francesco LOTITO)

Ultimo aggiornamento: 15/05/2013


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004