INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Circolare INAIL n. 113 del 18 dicembre 1973

Erogazioni di fine anno ai grandi invalidi del lavoro.

Organo: INAIL
Documento: Circolare n. 113 del 18 dicembre 1973
Oggetto: Erogazioni di fine anno ai grandi invalidi del lavoro.

Il Comitato tecnico per la gestione dell'assistenza ai grandi invalidi del lavoro ha deliberato la concessione per l'anno 1973, delle seguenti prestazioni di carattere straordinario:

1) un'erogazione per le festività natalizie nella misura di lire 15.000 a tutti i grandi invalidi ammessi all'assistenza, a qualsiasi titolo, fino alla data del 31 dicembre 1973.

La corresponsione di detta erogazione a favore dei grandi invalidi ricoverati presso unità sanitarie dell'INAIL o altri Istituti ospedalieri od ospiziali o che frequentano i CRAGIL (Centri di riqualificazione ed addestramento per i grandi invalidi del lavoro) farà carico alla Sede nel cui protocollo detti assistiti figurano iscritti.

Per i ricoverati presso il Centro medico sociale di Santorso provvederà direttamente il Centro stesso, dandone notizia, a pagamento effettuato, alla Sede competente.

2) un dono in denaro di lire 6.000 in occasione delle festività di fine anno, ai figli dei grandi invalidi ammessi all'assistenza a qualsiasi titolo di età inferiore ai 12 anni alla data del 31 dicembre 1973.

Ove si tratti di ragazzi ospitati in collegi ENAOLI o con questo convenzionati, nell'eventualità che l'Ente suddetto stabilisca un diverso limite di età o non ne ponga alcuno, le Sedi si uniformeranno a tali criteri.

Alla concessione delle suddette prestazioni le Sedi provinciali ed il Centro medico sociale di Santorso vorranno provvedere, per quanto possibile, prima di Natale, comunque, non oltre il 31 dicembre corrente anno.

Ad erogazioni effettuate le unità competenti faranno conoscere a questa Direzione generale dandone notizia al competente Direttore dell'Ispettorato regionale l'ammontare complessivo delle spese sostenute per l'una e per l'altra prestazione.

Istruzioni contabili

Le somme corrisposte saranno così imputate:

  • le erogazioni natalizie, di cui al punto 1, al capitolo 350 Prestazioni varie agli assistiti dalla speciale gestione grandi invalidi del lavoro, sottoconto 02 Elargizioni natalizie, nella fase di impegno con codice di competenza C/R 50 e partita 60000, nella fase di cassa con codice di competenza C/R 10;
  • i doni di fine anno, di cui al punto 2, al capitolo 351 Elargizioni e sussidi funerari, sottoconto 01 Doni per le festività di fine anno con operazione contestuale degli impegni e dei pagamenti.

Ultimo aggiornamento: 14/05/2013


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)