INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Istruzione operativa del 18 febbraio 2014

Eventi alluvionali del 17 gennaio 2014. Sospensione dei versamenti. Art. 3, dl 4/2014

In relazione agli eventi alluvionali del 17 gennaio 2014 che hanno interessato alcuni territori dell’Emilia Romagna, già colpiti dal sisma del 20 e 29 maggio 2012, nelle more della procedura volta alla dichiarazione dello stato di emergenza ai sensi dell’art. 5 legge n.225/92, è stato emanato il decreto-legge n. 4 del 28 gennaio 20141 , che all’articolo 3 contiene specifiche disposizioni agevolative per soggetti danneggiati dagli eventi stessi.

Per effetto dell’art. 3, comma 2, lettera a), nei confronti delle persone fisiche, nonché per i soggetti diversi dalle persone fisiche che alla data del 17 gennaio 2014 avevano la sede operativa nei territori dei comuni di Bastiglia, Bomporto, San Prospero, Camposanto, Finale Emilia, Medolla, San Felice sul Panaro, sono sospesi i termini relativi ai versamenti dei premi per l'assicurazione obbligatoria per il periodo compreso tra il 17 gennaio 2014 ed il 31 luglio 2014.

Il comma 4 del medesimo articolo estende le suddette disposizioni anche alle persone fisiche nonché ai soggetti diversi dalle persone fisiche che alla data del 17 gennaio 2014 avevano sede operativa nelle frazioni di San Matteo, Albereto, la Rocca e Navicello della città di Modena, previa presentazione di apposita dichiarazione di inagibilità della sede operativa verificata dall’autorità comunale. È previsto che l’autorità comunale debba trasmettere copia dell’atto di verificazione all’Agenzia delle Entrate territorialmente competente nei successivi 20 giorni2 .

Per i soggetti assicuranti titolari di PAT con sede dei lavori nei territori indicati è quindi sospeso il pagamento in unica soluzione e delle prime due rate dell’autoliquidazione 2013/2014 differito al 16 maggio 2014 dall’art. 2, comma 3, del medesimo decreto-legge3 .

È, altresì, sospeso il pagamento delle rate mensili per le rateazioni ordinarie in corso concesse ai sensi della legge n. 389/89 nonché ogni altro pagamento richiesto dall’Istituto, avente scadenza nel citato periodo, nei confronti dei medesimi soggetti.

La sospensione dei termini non si applica ai datori di lavoro pubblici.

Sono, inoltre, sospesi fino al 31 luglio 2014 anche “i termini per la notifica delle cartelle di pagamento”4 .

L’art. 3, comma 2, lettera c) ha altresì disposto che sono sospesi fino al 31 luglio 2014 “i termini relativi agli adempimenti verso le amministrazioni pubbliche effettuati o a carico di professionisti, consulenti, e centri di assistenza fiscale che abbiano sede o operino nei territori coinvolti dagli eventi alluvionali, anche per conto di aziende e clienti non operanti nel territorio, nonché di società di servizi e di persone in cui i soci residenti nei territori colpiti dall'alluvione rappresentino almeno il 50 per cento del capitale sociale.”

Al fine di gestire la sospensione è in corso di predisposizione in GRA web il codice di agevolazione 165, che una volta inserito dalla Sedi competenti produrrà la richiesta 999165 comprendente i titoli aventi scadenza compresa dal 17 gennaio 2014 al 31 luglio 2014.

Gli interessati devono comunicare la volontà di avvalersi della sospensione e presentare tramite PEC alla Sede Inail competente apposita domanda, come da moduli allegati5 . La suddetta comunicazione è richiesta ai soli fini gestionali, al fine di individuare puntualmente i soggetti aventi diritto alla sospensione.

Al termine del periodo di sospensione i premi dovranno essere versati indicando il numero di riferimento “999165” nel modello F24



IL DIRETTORE CENTRALE
Dr. Agatino Cariola




1 Allegato 1
2 Art. 3, comma 4, dl 4/2014
3 Note prot. 495 del 23.1.2014 e prot. 816 del 3.2.2014.
4 Art. 3, comma 2, lettera b) del decreto–legge n. 4/2014.
5 Allegati 2 e 3 moduli



Documentazione aggiuntiva:


Ultimo aggiornamento: 25/02/2014


© 2024 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

PNRR 2021-2026 - Next Generation EU (DL 77/2021) - Progetto "Digitalizzazione dell'INAIL"


POC Legalità 2014-2020 - Progetto "Antifrode e Internal Audit"


PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020 - Progetto "Qualificazione dell'INAIL come Polo Strategico Nazionale (PSN)"

Impostazioni cookie