INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Istruzione operativa del 14 settembre 2012

Eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 verificatisi nelle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo. Estensione territoriale. Legge n. 134/2012.

Direzione Centrale Rischi
Ufficio Entrate

Prot. INAIL.60010.14/09/2012.0005353

ALLE STRUTTURE TERRITORIALI

Oggetto: Eventi sismici del 20 e 29 maggio 2012 verificatisi nelle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo. Estensione territoriale.
Legge n. 134/2012.

Si fa seguito alla circolare INAIL n. 28 del 15/6/2012 e alla nota prot. n. 4917 del 9/8/2012 per comunicare che l'art. 67-septies della legge n. 134/2012 di conversione del decreto legge n. 83/2012 ha stabilito che il decreto legge n. 74/2012, recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 20 e del 29 maggio 2012, si applica anche ai territori dei comuni di Ferrara e Mantova.

Pertanto, sono sospesi i versamenti dei premi in scadenza dal 20 maggio 2012 al 30 novembre 2012 per i soggetti che alla data del 20 maggio avevano sede operativa o esercitavano la propria attività lavorativa, produttiva o di funzione nei comuni interessati dal sisma delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo (individuati dal decreto del 1° giugno 2012 del Ministero dell'Economia e delle Finanze) e nei comuni di Ferrara e Mantova.

L'estensione ai territori dei comuni di Ferrara e Mantova si applica a decorrere dal 12 agosto, giorno successivo alla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge n. 134/2012.

Per usufruire della sospensione degli adempimenti e dei versamenti i soggetti interessati devono produrre apposita domanda alla sede Inail competente utilizzando il modulo allegato alla presente, già allegato alla circolare Inail n. 28 del 15/6/2012 e alla nota prot. n. 4917 del 9/8/2012.

Per quanto riguarda la gestione nell'archivio di GRA web della sospensione dei premi assicurativi nulla è variato, pertanto la Sede deve inserire su ogni PAT interessata il codice di agevolazione 156 previa acquisizione della domanda di sospensione dei versamenti e verifica dei requisiti di legge.

La norma nulla dispone con riguardo alle modalità di riscossione delle somme sospese, pertanto si fa riserva di successive comunicazioni.

   

IL DIRETTORE CENTRALE REGGENTE
F.to Ing. Ester Rotoli

Ultimo aggiornamento: 13/12/2012


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)