INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Webinar - "La sicurezza sul lavoro in Provincia autonoma di Trento: dati, quadro normativo, strumenti di prevenzione e buone prassi"

Trento, 15 febbraio 2021. La conferenza online ha l'obiettivo di informare sulle materie di prevenzione e sicurezza oggetto di potestà legislativa

webinar sicurezza lavoro Trento

Informare sugli argomenti di prevenzione e sicurezza che ricadono tra le materie oggetto di potestà legislativa provinciale o che rivestono importanza politica generale; con questa finalità, è stata organizzata una conferenza d'informazione, in modalità online, che vuole essere un'occasione di conoscenza per i consiglieri della Provincia autonoma di Trento chiamati a legiferare su queste materie.

All'evento partecipa il Direttore provinciale Inail di Trento, Giovanna Pignataro, con un intervento sui dati degli infortuni e delle malattie professionali nel 2020 e con un focus sugli infortuni da Covid-19 e sui principali strumenti messi in campo da Inail in materia di prevenzione e sicurezza sul lavoro.  
 
La conferenza si apre con i saluti del presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder, a cui segue l’intervento del primo firmatario della conferenza d’informazione, Giorgio Tonini, sugli obiettivi sui quali l’evento si focalizza. Successivamente all’intervento dell'Assessore alla Salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, Stefania Segnana, viene delineato il quadro normativo in materia di sicurezza sul lavoro da parte di Andrea Merler del Dipartimento di prevenzione dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari. Marcello Cestari, Direttore Ufficio sicurezza negli ambienti di lavoro della Provincia autonoma di Trento illustra la competenza normativa della Provincia e gli strumenti di concertazione per la sicurezza sul lavoro. Dario Uber, Direttore dell’Unità operativa prevenzione sicurezza ambienti di lavoro dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, tratta i piani mirati di prevenzione quali nuovi orizzonti evoluti rispetto alla mera vigilanza.
 
L’intervento successivo, di Piero Mattioli, responsabile del Servizio di prevenzione e protezione per le strutture ad alto rischio della Provincia autonoma di Trento, verte sugli strumenti per la promozione della tutela della salute e sicurezza dei lavoratori nelle normative sugli appalti pubblici. Paolo Angelini, responsabile Sapi - Associazione Artigiani del Trentino e componente del Comitato provinciale di coordinamento in materia di salute e sicurezza sul lavoro della Provincia autonoma di Trento, concentra il suo intervento sugli strumenti di condivisione con le parti sociali: le misure di prevenzione da Covid-19 previste dai protocolli anticontagio del Comitato provinciale di coordinamento in salute e sicurezza sul lavoro.
 
Patrizia Tullini, Ordinaria di Diritto del lavoro e di diritto della sicurezza sul lavoro all'Università degli Studi di Bologna, project leader dell’accordo Provincia autonoma di Trento Uni nell'ambito del progetto di razionalizzazione dei controlli sulle imprese, conduce l’intervento di chiusura, focalizzato sulle buone pratiche: l'esperienza della prassi di riferimento Uni/PdR 83 "Modello semplificato di organizzazione e gestione della salute e sicurezza sul lavoro per micro e piccole imprese".
Segue poi il dibattito sui temi trattati.

Data Inizio:

15/02/2021

Data Fine:

15/02/2021

Provincia:

TN

Ultimo aggiornamento: 12/02/2021


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004

Finanziamento del PON Governance 2014-2020 per la qualificazione dell'Inail come Polo Strategico Nazionale (PSN)