INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Redazione di un protocollo d’accesso per l’utilizzo di un sistema di mobilità avanzata autobilanciante: uno studio pilota

Ambito: Ausili e Domotica
Rivista: Tesi di Laurea in Fisioterapia
Anno di pubblicazione: 2015
 

Nella classificazione ICF gli ausili per la mobilità personale sono definiti come strumenti che accrescono la capacità di muoversi della persona, al fine di migliorare la partecipazione alle attività sociali, educative e lavorative. Proposti in modo adeguato, scelti con saggezza, utilizzati nel pieno delle loro potenzialità e gestiti correttamente, facilitano il recupero di un nuovo equilibrio relazionale.
Per questo, il processo di assegnazione di un ausilio è parte integrante del progetto riabilitativo della persona con disabilità.
Perché un ausilio sia davvero uno strumento per l’autonomia e quindi per la relazione, alla fine di tale processo deve risultare competente (svolgere realmente la funzione che ci si attende da esso), contestuale (adatto al contesto d’uso) e consonante (in armonia con la personalità e lo stile di vita dell’utente).

L’obiettivo principale dello studio è la redazione di un protocollo contenente i requisiti che permettano di conferire ad un utente paraplegico in esiti di lesione midollare e con specifiche caratteristiche di base, l’idoneità all’assegnazione di una tipologia di ausilio di mobilità avanzata autobilanciante, sfruttante i movimenti del tronco per incedere e riconducibile, per omogeneità funzionale, ad una carrozzina elettronica.

  • Tesi di Laurea in Fisioterapia

    Redazione di un protocollo d’accesso per l’utilizzo di un sistema di mobilità avanzata autobilanciante: uno studio pilota (.pdf - 1,1 mb)

Ultimo aggiornamento: 01/01/2015


© 2018 INAIL - ISTITUTO NAZIONALE PER L'ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO - P. IVA 00968951004