INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Requisiti di ammissibilità dei progetti

Domanda a)
Cosa si deve intendere per necessità, a pena di inammissibilità, che il finanziamento sia richiesto per progetti formativi realizzati “in almeno quattro Regioni” (una per ciascuna delle quattro macroaree)?
Domanda b)
La necessità che i progetti “siano realizzati in almeno quattro regioni” va intesa con l’esigenza che almeno quattro soggetti attuatori presenti in altrettante regioni debbano presentare un progetto o che ogni progetto debba interessare imprese in almeno quattro regioni?
Risposta
Il progetto formativo deve prevedere come destinatari imprese presenti in almeno quattro regioni, in ciascuna delle macroaree, a prescindere dal numero di soggetti attuatori e dal numero complessivo di imprese coinvolte [una (o più) al nord, una (o più) al sud, una (o più) al centro, una (o più) nelle isole]. Non è dunque possibile presentare un progetto che coinvolga imprese (anche più di quattro) distribuite in un numero di macroaree inferiori a quattro.
 
Domanda
E’ possibile prevedere il coinvolgimento di un numero di discenti differente per ciascuna delle regioni coinvolte?
Risposta
Certamente, purché si rispettino i requisiti di ammissibilità del progetto.

Domanda
L’impresa che aderisce al Bando per soddisfare il requisito della realizzazione in almeno 4 macroaree deve avere sede legale presso le regioni che fanno parte di ciascuna area oppure è sufficiente che vi abbiano la sede operativa?
Risposta
Quello che rileva, ai fini della sussistenza del requisito della realizzazione dei progetti formativi in almeno una regione per ciascuna delle quattro macroaree, è la sede in cui il progetto verrà concretamente realizzato, indipendente dal fatto che sia quella operativa o legale delle imprese.

Scarica tutte le FAQ relative al bando

Ultimo aggiornamento: 04/05/2016