INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Umbria

Immagine territorio umbria

Portafoglio gestionale
Nel 2019 sono risultate attive 58.080 posizioni assicurative territoriali relative alla gestione industria e servizi, pari all'1,51% delle posizioni assicurative censite dall'Inail a livello nazionale. L'ammontare dei premi accertati è stato di oltre 100,7 milioni di euro. Le rendite gestite nel corso dell’anno nella regione sono state 21.815, di cui 467 di nuova costituzione.

Andamento infortunistico
A livello regionale sono state registrate 10.613 denunce di infortunio, 223 in più rispetto al 2018. Le denunce di infortunio con esito mortale sono state 19 (-1). Le denunce di malattia professionale protocollate sono state 2.297 (+83).

Iniziative e progetti
Tra le iniziative e i progetti più rilevanti avviati e conclusi nel 2019 si segnalano i seguenti:

  • Road show bando Isi 2018 - Sicurezza sul lavoro: dall’Inail 6,5 milioni di euro per le imprese umbre. Perugia, 3 e 12 aprile 2019
  • Seminario “Sicurezza sismica delle attività produttive con particolare riguardo agli impianti industriali a rischio di incidente rilevante. Spoleto, 20 settembre 2019  
  • Accordo per una ricostruzione post sisma sicura: sperimentazione di un modello di formazione rivolta agli addetti al montaggio delle linee vita, al lavoro in quota e alle demolizioni
  • “Cooperare Sicuri”: Inail e CoopForm Umbria per la prevenzione delle malattie professionali
  • Accordo tra Inail Umbria e UniPg/Dipartimento di Ingegneria per la realizzazione della terza edizione del “Master in Ingegneria della sicurezza e analisi dei rischi industriali”
  • Protocollo d’intesa per la realizzazione di attività congiunte in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro
  • Progetto “B.e.st. - Buona educazione stradale” per ridurre gli incidenti stradali
  • Realizzazione di un percorso di aggiornamento continuo sulla valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori
  • Inail e tutela globale integrata: rinnovato nel 2019 il percorso che garantisce agli infortunati umbri le prestazioni sanitarie riabilitative
  • Anche in Umbria aperti gli sportelli informativi Inail-Cip

Direttore regionale: Alessandra Ligi
 


Fonte: Rapporto regionale annuale Umbria 2019

Posizioni assicurative territoriali (Pat)

Premi accertati (1)

Rendite gestite nel 2019

Rendite costituite nel 2019

Infortuni (2)

Malattie professionali (3)

Denunce

Casi accertati positivamente

Denunce  

Casi riconosciuti

58.080

100.653

21.815

467

10.613

7.553

2.297

805

(1) Importi in migliaia di euro - (2) Per anno di accadimento. Il dato è comprensivo delle comunicazioni degli infortuni che hanno comportato assenza dal lavoro di almeno un giorno - (3) Per anno di protocollo

Verifica impianti e attrezzature


Elenco soggetti abilitati nella regione per l'effettuazione delle verifiche

  • Elenco degli uffici Inail

    Unità operative territoriali di certificazione, verifica e ricerca
    Aggiornamento: 25 febbraio 2021 (.pdf - 268 kb)

Customer Satisfaction Umbria

Ultimo aggiornamento: 13/09/2021