INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Gestione della sicurezza

Una non adeguata gestione delle risorse umane rallenta o comunque limita il successo e lo sviluppo dell’Organizzazione in generale.
Gestire le Risorse umane significa stabilire in maniera chiara e coerente compiti e responsabilità di ogni funzione, posizione e soggetto, regolando e definendo l'attività svolta in modo da raggiungere più facilmente gli obiettivi pianificati.


Ciò vale naturalmente anche per gli obiettivi di Salute e Sicurezza sul Lavoro (Ssl): implementare un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro (Sgsl) significa adottare una struttura decisionale ed operativa relativamente rigida che deve però modellarsi sull’Organizzazione ed innestarsi sul sistema di “regole” già esistenti, sovrapponendovi le sue proprie (procedure, istruzioni operative, ecc.) e sostanzialmente integrandole con nuovi obiettivi.


Man mano che si scende nelle parti più specifiche del Sgsl l’importanza della dinamica dei ruoli all’interno dell’Organizzazione è sempre più evidente: la definizione di una procedura formalizzata implica lo studio dei dettagli operativi e l’individuazione di un sistema di responsabilità e deleghe.
Una chiara definizione ed un efficace mantenimento dei ruoli agevola la conservazione dei rapporti, facilita il raggiungimento degli obiettivi ed in definitiva garantisce il buon funzionamento dell’Organizzazione.


Non è un caso che il D.lgs. 81/08 all’art 28 c2, lett. a obblighi esplicitamente il datore di lavoro a individuare i ruoli dell’organizzazione aziendale che debbono provvedere all’attuazione delle misure ritenute opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza.


La centralità del Fattore Umano viene enfatizzata non solo dagli studi più recenti nel campo del “performance management” e dalla normativa italiana ed europea ma scaturisce anche da una attenta analisi del modello strutturale dei sistemi di gestione, intesi in senso lato: coinvolgimento, partecipazione, consapevolezza, formazione sono tutti elementi essenziali sia delle BS OHSAS 18001:2007 che (ancor più) delle linee guida UNI-Inail e delle loro molteplici versioni applicative (Linee di indirizzo SGI – AE per le aziende del settore Energia, linee di indirizzo SGSL-MPI, eccetera).

Ultimo aggiornamento: 26/10/2017