INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

INAIL - Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro

Prolegomeni alla riforma del mercato del lavoro (.pdf - 96,7 kb)

Rossi Paolo Emilio

Riassunto

Riguardo alle delicate trattative per la riforma del mercato del lavoro, la cui conclusione è stabilita per marzo 2012, l’Autore introduce il suo studio al riguardo con una pregiudiziale di lotta alla corruzione, purtroppo dilagante, che concorre a bloccare l’occupazione giovanile. Insiste, poi, nella necessità di un diverso e maggiore impegno partecipativo del sindacato da attuare prevalentemente a livello territoriale e aziendale. Quanto, inoltre, alla c.d. flessibilità in entrata per l’occupazione soprattutto dei giovani, lo stesso Autore conviene che si dia largo spazio all’utilizzo dell’istituto dell’apprendistato, mentre denuncia contraddizioni che sarebbero insite nell’art. 18 dello Statuto dei lavoratori nella parte in cui prevede che il lavoratore reintegrato possa monetizzare il suo diritto alla riconosciuta conservazione del posto di lavoro. Infine, egli continua ad auspicare il trasferimento al giudice tributario del contenzioso in materia di contributi previdenziali e premi soprattutto al fine di interrompere effetti negativi di una delle tante cause di danno all’Erario.

Summary

Regarding the delicate negotiations for reforming the work market, whose conclusion was settled in March 2012, the Author introduces his study concerning a preliminary question about the fight against corruption, unfortunately widespread, that contributes to blocking youth employment. He insists on the need for a different and greater participatory undertaking by the union to implement on a territorial and corporate level. How much, in addition, to the so-called flexibility for youth to enter employment most of all, this Author agrees that much space should be given to the institution of apprenticeship, while he denounces the contradictions that are inherent in Art. 18 of the workers’ statute, where it provides for the reinstated worker to be able to monetize his right to recognised conservation of his job. Lastly, he continues to hope in the transfer to the legal department tax judge concerning accident insurance and premiums above all to interrupt the negative effects of one of the many causes of damage to Revenue.